“L’invasione” dei senzatetto a Rignano sull’Arno

Pubblicato: 9 aprile 2014 in I miei articoli
Tag:, , , , , , , , ,

 

Rignano_sull'Arno_FS_1

Navigando sul web, la mia attenzione è stata catturata da una notizia in particolar modo. Michele Matrone esponente del Centrodestra per Rignano, chiede al Comune di chiudere la sala d’attesa nelle ore notturne: “Ci sono tanti senzatetto, alle volte è talmente occupata che è impossibile fare il biglietto”. Presentata una mozione.
Nel leggere questa preoccupante notizia, mi sono catapultato immediatamente alla stazione di Rignano. Ho voluto vedere di persona quest’invasione riportata sui giornali locali.

La situazione non era proprio quella descritta dall’amico Michele, non ho dovuto farmi largo tra la folla dei senzatetto tanto meno era impossibile poter “fare il biglietto”.
Successivamente ho scoperto che le persone, che ogni notte trovano riparo presso la stazione di Rignano sull’Arno, vi arrivano dalle ore 20.30 circa in poi e la mattina abbandonano il loro rifugio appena transita il primo treno dalla medesima stazione. Si tratta di quattro signori, il più giovane proviene dallo Zambia ed ha 40 anni, mentre il più anziano è di origini lucane anche se è cresciuto, come dice lui, in Toscana.
Dubito quindi che possano creare questo enorme disagio ai pendolari o addirittura ritrovarsi “attori di uno spettacolo indecente” come ha affermato Michele Matrone.
Inoltre nei pressi della stazione ferroviaria del comune di Rignano sull’Arno non si sono mai verificati episodi sgradevoli o di violenza dovuti alla presenza di questi signori.

Facciamo opposizione dove serve, ma soprattutto facciamo opposizione costruttiva caro Sig. Michele.

Ecco qui la mia intervista ai diretti interessati:

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...