Posts contrassegnato dai tag ‘arezzo’

Ho conosciuto Barbara durante un incontro dove eravamo invitati entrambi per parlare del Valdarno.
Dopo aver parlato e dopo esserci confrontati su varie tematiche, tra cui la promozione del territorio, ho deciso di intervistarla e chiacchierare con insieme tra i luoghi a lei più cari, come ad esempio le Balze di Castelfranco di Sopra.
Con molta professionalità e passione, Barbara si dedica alla promozione del Valdarno nel mondo, a partire dalla Germania, sua terra natia.
Anche il nome della sua azienda è particolare: IndòValdarno, che potete visitare su questo sito: http://www.indo-valdarno.com/LITA/Z29/C27823-1/hhcm-HOME.html

Annunci

[VIDEO] A Montevarchi, in provincia di Arezzo, qualche tempo fa ho avuto il piacere di trascorrere una giornata con i ragazzi di Francesco The S-Hope.
Tramite il loro impegno e le loro capacità, riescono a trasformare e ridare vita agli indumenti usati e donati al centro Caritas del loro comune. La loro iniziativa prevede il riciclo degli indumenti, i quali vengono selezionati, pubblicizzati e rivenduti su internet con uno scopo ben preciso, sostenere la casa famiglia della loro parrocchia che ospita circa 40 persone.

“Le elezioni europee 2014 hanno visto una considerevole partecipazione alle urne da parte dei cittadini comunitari residenti in italia. La comunità maggiormente attiva è stata quella rumena che conta sul territorio nazionale italiano circa 1 milione e mezzo di residenti.
Abbiamo voluto affrontare maggiormente il tema “elezioni europee e diritto di voto” ed è per questo che abbiamo intervistato uno dei tanti elettori protagonisti nelle elezioni appena passate. Si tratta di Titus Moldovan, cittadino rumeno di 50 anni residente ad Arezzo dal 1994. Attivo nell’ambito sociale locale, Moldovan è stato anche nominato portavoce in Italia del neo partito rumeno PPE (di centrodestra).

Oltre a commentare insieme il risultato delle elezioni europee, abbiamo voluto raccogliere anche l’appello e le critiche che il signor Titus ha mosso sul tema “elezioni europee”.
Secondo il portavoce PPE in Italia, il diritto di voto è un diritto per tutti e non è accettabile che tanti dei suo connazionali che vivono in Italia, vengano esclusi per colpa della distribuzione disordinata dei seggi elettorali. Titus, a nome anche dei suoi compaesani, chiede una distribuzione di seggi uniforme su tutto il territorio nazionale italiano e soprattutto una presenza la dove le comunità rumene sono più numerose.

Qui sotto l’intervista rilasciata da Titus Moldovan in video

 

Rignano_sull'Arno_FS_1

Navigando sul web, la mia attenzione è stata catturata da una notizia in particolar modo. Michele Matrone esponente del Centrodestra per Rignano, chiede al Comune di chiudere la sala d’attesa nelle ore notturne: “Ci sono tanti senzatetto, alle volte è talmente occupata che è impossibile fare il biglietto”. Presentata una mozione.
Nel leggere questa preoccupante notizia, mi sono catapultato immediatamente alla stazione di Rignano. Ho voluto vedere di persona quest’invasione riportata sui giornali locali. (altro…)